E info@mantovaresidence.com | T +39 0376 1720017

Mantova

Mantova

Màntua

L'eredità dei Gonzaga è patrimonio dell'UNESCO

Mantova (Mantua in latino e Màntua in dialetto mantovano) è da luglio 2008 una città d'arte grazie all'eredità lasciata dai Gonzaga che ne hanno fatto uno tra i principali centri del Rinascimento italiano ed europeo. Mantova è stata inserita nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.


Nel 2016, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha insignito Mantova del titolo di Capitale italiana della cultura, mentre nel 2019 Mantova sarà la capitale europea dello sport.

Visitare Mantova

Una città da scoprire

La città s’impone al visitatore soprattutto come scrigno di tesori d’arte che nomi famosi nel mondo seppero riempire di opere preziosissime; Mantegna, Pisanello, Giulio Romano, Leon Battista Alberti, Fancelli, Leonardo da Vinci, Tiziano, l’Ariosto il Tasso, l’Aretino. Questi sono solo alcuni dei personaggi passati da Mantova – che accrebbero la sua indiscussa dignità culturale – ma la lista è ancora lunga e lascerà stupiti anche i più scettici.


Mantova, città antichissima affonda le sue origini ancor prima del periodo etrusco (tracce di insediamenti etruschi sono presenti presso gli scavi del “Forcello” all’uscita del casello di Mantova sud), fu però in epoca comunale che acquisì la sua connotazione di città fortificata con importanti palazzi di epoca medievale.

Mantova

Hai bisogno di maggiori informazioni?

+39 0376 1720017 Contattaci!